Attività divertenti e coinvolgenti da fare con il tuo gatto

Attività divertenti e coinvolgenti da fare con il tuo gatto

I proprietari di gatti sanno molto bene quanto sia sfidante rendere attivo il proprio gatto, dato lo stile di vita sedentario e lo spirito di indipendenza. Tuttavia, la chiave sta nello scoprire quali attività preferisce il tuo gatto, sia mentalmente che fisicamente, e iniziare il prima possibile a metterle in atto. Qui di seguito alcune idee che ti aiuteranno a rendere più piacevole il vostro tempo libero insieme.
 
  • Giochi in famiglia: crea e sviluppa un forte legame con il tuo felino attraverso il gioco interattivo in famiglia. Coinvolgi il tuo gatto nelle attività quotidiane come pulire, cambiare le lenzuola o sistemare i mobili. I giochi e le attività di collaborazione, non solo lo mantengono fisicamente attivo, ma creano ricordi duraturi riforzando il vostro legame.
  • Giochi per gatti: intrattieni il tuo animale domestico con una varietà di giochi e giocattoli. Alcune opzioni suggerite includono palline, oggetti ricoperti di tessuto o piume che aiutano risvegliare l’istinto di caccia. Conserva i giochi in un apposito contenitore e cambiali regolarmente per evitare che si stufi. Introducendone periodicamente di nuovi manterrai vivo l'entusiasmo. Se rimane da solo a casa assicurati di non lasciare in giro giochi che possono rappresentare un rischio di soffocamento (come oggetti con nastri, piume o con qualsiasi parte in plastica che potrebbe staccarsi).
  • Arricchisci il tuo ambiente domestico: Migliora l'ambiente del tuo gatto inserendo scaffali, ponti, nascondigli, tiragraffi e amache. Queste aggiunte consentiranno al tuo gatto di esprimere i suoi comportamenti naturali come arrampicarsi, nascondersi, fare un'imboscata, correre e giocare. Si consiglia di rivestire le superfici con materiale antiscivolo, come la moquette, per facilitare i movimenti o con materiali adatti a graffiare e a farsi le unghie, come pezzi di sisal, cartone o altri materiali adatti. Quest'ultimo suggerimento non solo soddisferà il loro naturale istinto di farsi le unghie o graffiare, ma preverrà anche danni in altre parti della casa. 
  • Passare del tempo sul balcone: Fai fare al tuo gatto esperienze all'aperto su balconi o terrazze, permettendogli di prendere il sole, catturare piccoli insetti (soprattutto all'alba e al tramonto) e osservare il mondo esterno. Per evitare incidenti, assicurarti che l'area esterna sia sicura e sempre accessibile utilizzando le gattaiole. Prima di lasciare che il tuo pet trascorra un po' di tempo all'aperto, consulta il tuo veterinario, poiché alcuni gatti non hanno la melanina e l'esposizione prolungata alla luce solare può essere dannosa per la pelle. 
  • Insegnare al gatto dei comandi: contrariamente alla credenza popolare, i gatti sono addestrabili. Insegnare al tuo gatto dei comandi non solo fornisce stimoli mentali, ma rafforza anche il legame uomo-animale. Inizia con semplici comandi come seduto, batti cinque o il salto in un cerchio. Usa dei premietti come rinforzo positivo, ma tienili in considerazione nell'apporto calorico giornaliero.  Soprattutto, ricorda che per un training di successo, la pazienza è fondamentale. I gatti possono impiegare un po' più di tempo per concentrarsi rispetto ai cani, a causa della loro scarsa capacità di attenzione. Per questo motivo, si consiglia di fare più sessioni brevi in momenti diversi.
  • Percorso di agility fai da te: crea a casa un percorso di agility fai-da-te utilizzando oggetti come scatole, tunnel e altri piccoli ostacoli. Questo non solo intratterrà il tuo gatto, ma lo incoraggerà anche a saltare, arrampicarsi e superare gli ostacoli. Anche in questo caso fai delle sessioni brevi, con riforzo positivo, permettendo al tuo gatto di esplorare, capire il percorso e farlo con i propri tempi. 
  • Addestramento al guinzaglio: Che ci crediate o no, l'addestramento al guinzaglio non è solo per i cani. Molti gatti, soprattutto quelli giovani, possono imparare a tollerare il guinzaglio e a godersi le passeggiate. Inizia in casa, introducendo prima al tuo gatto una pettorina, poi mettendogliela addosso e lasciando che pian pianino si senta a suo agio. A poco a poco, prova a fare brevi passeggiate all'aperto, anche semplicemente davanti a casa tua, permettendogli di esplorare rimanendo al sicuro. L'addestramento al guinzaglio rappresenta non solo un esercizio fisico, ma anche una stimolazione mentale grazie ai nuovi ambienti e odori.

Prova ad inserire queste attività nella routine del tuo gatto e forniscigli una dieta equilibrata per garantirgli così una vita felice, sana e attiva. Ricorda, ogni gatto è unico, quindi personalizza le attività e l'alimentazione in base alle sue preferenze e bisogni. Per ricevere un piano nutrizionale personalizzato e soddisfare le esigenze uniche del tuo pet, contatta il tuo Genius Consultant Farmina.